NETWORK

Servizi fotografici per matrimonio: come scegliere l’album del matrimonio

Nella scelta del fotografo di matrimonio a Roma è importante decidere anche ogni dettaglio dell’album fotografico, che si può essere realizzato in modo tradizionale, con le singole foto attaccate ad ogni pagina, oppure nel formato del foto-libro, con le fotografie stampate sulla carta come ricordo indelebile di quel giorno speciale.

La decisione dello stile dell’album può avvenire fin dai servizi fotografici prematrimoniali Roma, scegliendo nello studio la tipologia di scatto più adatta a raccontare il tuo matrimonio: potrai decidere la copertina, la tipologia della carta, le dimensioni e il numero di pagine senza impegno.

Servizi fotografici per matrimonio: la tipologia di album

Quando si sceglie l’album che deriverà dai servizi fotografici matrimonio Roma si può optare per due diverse tipologie: l’album da matrimonio classico e il foto-libro. Nel primo caso consiglio di scegliere un album dall’elevata qualità di stampa, con pagine sottili e una rilegatura centrale in evidenza.

Nel secondo caso, il foto-libro sarà di dimensioni più piccole, le pagine saranno più spesse e mancherà la rilegatura. Una bella idea per rendere anche l’album più tradizionale moderno e accattivante è quello di incollare foto fine art sulle pagine.

Diverse anche le possibilità di scelta per quanto riguarda i soggetti delle foto, dato che accanto ai tradizionali scatti degli sposi si possono riprendere gli invitati, per creare un vero racconto della giornata speciale attraverso le immagini, sempre affidandosi allo spirito di osservazione del fotografo, che deve saper catturare ogni emozione dell’evento.

Un album di matrimonio di qualità elevata è quello in cui si immortalano per sempre la naturalezza e la spontaneità dei soggetti.

Servizio fotografico matrimonio: il numero ideale di foto

Quante foto deve contenere l’album di matrimonio perfetto e quali sono i prezzi di un fotografo matrimonio Roma? Solitamente si consigliano tra le 70 e le 80 foto per la realizzazione di un album di nozze, ma se il budget è ridotto possono essere sufficienti anche 30 scatti di valore, naturalmente questo dipende molto anche dalla dimensione dell’album voluta dagli sposi.

Non mancano i casi in cui la coppia possa volere più di un album, magari realizzando una seconda versione da regalare ai genitori degli sposi e in formato ridotto rispetto all’album originale.

Infine, per quanto riguarda i prezzi dell’album i costi dipendono sia dal numero di foto che si andranno a scattare nel servizio fotografico per matrimonio, sia dalla tipologia di album desiderata dagli sposi, con un costo che dipende anche dalla professionalità e dal valore del fotografo per matrimoni Roma a cui ci si affida.

Fotografo di matrimonio a Roma: la personalizzazione

Un elemento fondamentale nella realizzazione dell’album di nozze è la personalizzazione, dato che il giorno del matrimonio è un evento unico e irripetibile e le foto dureranno per sempre.

Per questo il fotografo per matrimoni professionista aiuta la coppia di sposi a scegliere il materiale e il colore della copertina sulla base dei gusti personali e dello stile desiderato.

In alcuni casi la coppia preferisce foto scattate in contesti naturalistici, privi di elementi di disturbo. In altri casi, invece, gli sposi più moderni amano farsi immortalare durante tutti i momenti della giornata, sia in chiesa che al ricevimento circondati dagli invitati. Devi però ricordare che la buona foto è indipendente dal contesto in cui si realizza, può bastare anche solo un prato di sfondo.

Il giorno del matrimonio è un giorno indimenticabile e per questo è fondamentale che il reportage e l’album di nozze siano affidati a un fotografo professionista, capace di catturare per sempre i momenti magici della coppia, da abbinare nell’album alle più belle frasi di matrimonio.

Be the first to comment on "Servizi fotografici per matrimonio: come scegliere l’album del matrimonio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*